In breve

FLAI CGIL DOPO BOCCIATURA RICORSO DA PARTE TRIBUNALE CT "ADESSO L’AZIENDA  E’ A RISCHIO. BANCHE PALLA AL PIEDE DELL’ECONOMIA"

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 19 gennaio- Il tribunale di Catania ha giudicato inammissibile il ricorso di “Latte Sole” contro le banche che hanno rifiutato l’apertura di linee di credito dopo il crack Parmalat. Ne da’ notizia la Flai Cgil siciliana. “Senza entrare nel merito della sentenza- dice Italo Tripi, segretario generale della Flai Cgil siciliana- rileviamo che il permanere delle difficolta’ opposte dalle banche  aggraveranno la situazione dell’azienda  che  adesso, se il governo non restituira’ il credito Iva vantato, potrebbe andare incontro a una vera e propria crisi Tutto cio’- rileva Tripi- e’ inconcepibile se si pensa che l’azienda e’ in grado di fare fronte ai costi correnti, ma che come qualunque altra impresa ha bisogno di una linea di credito per il complesso delle attivita’ . Un dieci e lode  dunque-conclude l’esponente della Flai- al sistema delle banche che non perde occasione per dimostrare di essere la palla al piede dello sviluppo siciliano”.
2004 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.