In breve

SINDACATI SICILIANI CONTRO CIRCOLARE SI ISCRIZIONIASSEMBLEE IL 23 NEI COMUNI CAPOLUOGO

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 16 gennaio- Cgil Cisl Uil scuola e Snals – Conf-Sal siciliane contestano la circolare sulle iscrizioni scolastiche per l’anno 2004- 2005 diramata dal ministero della pubblica istruzione. Per i sindacati si tratta di un provvedimento illegittimo “non essendo stato approvato il decreto legislativo di riferimento per disciplinare i nuovi modelli scolastici contenuti nei moduli domanda che i genitori devono sottoscrivere. I genitori- sottolineano – sono dunque  chiamati a fare scelte che non hanno ancora fondamento legislativo”. Su questi argomenti i sindacati scuola stanno organizzando per il 23 assemblee in tutti i comuni capoluogo rivolte alle famiglie, agli studenti al personale della scuola. La circolare ministeriale, sottolineano in un documento “produce un abbassamento delle ore obbligatorie di insegnamento e riduce la qualita’ della scuola pubblica, penalizza il personale perche’ determinera’ tagli negli organici con gravi conseguenze in una regione che nella scuola ha gia’ perso migliaia di posti di lavoro”.
2003 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.