In breve

CGIL, CIFRE SOVRASTIMATE

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 4 maggio- “Dai nostri conti il bonus per la nascita di un figlio andra’ solo a 4 mila famiglie: il dato dell’assessorato e’ dunque sovrastimato”: lo dice Giovanna Cento, della segreteria regionale della Cgil, specificando che “questi conti la Cgil li ha fatti da tempo e risulta strano che alla Regione li si faccia solo adesso come per consentire a Cuffaro l’ennesima promessa elettorale”. Cento specifica  che “si tratta chiaramente di un numero esiguo  se consideriamo 50 mila nuovi nati l’anno in  Sicilia ma anche il fatto che 24 famiglie su cento  sono da considerare strutturalmente povere (Istat), che in numeri significa 440 mila nuclei relativamente poveri sul totale di 800 mila famiglie residenti. Se poi guardiamo alla poverta’ assoluta -aggiunge- e’ pari al 10% , percentuale che nel resto del paese si abbassa fino al 4%”. Cento conclude rilevando “il dimenticatoio in cui e’ caduto, mentre si discute di bonus, il reddito minimo garantito, sul quale esiste una legge che non gode attualmente di finanziamenti, lasciando in fibrillazione chi, come nella provincia di Enna, in passato ne ha goduto”.
2004 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.