In breve

VENERDI’ MANIFESTAZIONE DI CGIL CISL E UIL A MESSINA PER CHIEDERE MISURE PER LA SICUREZZA

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 16 gen- Dopo la tragedia nello Stretto di Messina,  Cgil Cisl e Uil confermano lo sciopero che era gia’ in programma dalle 21 del 18 alle 21 del 19  e che fermera’  per 24 ore i traghetti delle ferrovie dello Stato.  Per la mattina di venerdi’ (alle 10),  inoltre i sindacati hanno organizzato una manifestazione  davanti alla stazione ferroviaria di Messina,  alla quale parteciperanno i segretari generali regionali, Italo Tripi (Cgil), Paolo Mezzio (Cisl), Claudio Barone (Uil), assieme ai segretari delle federazioni regionali dei trasporti, per chiedere misure per garantire la sicurezza dell’attraversamento. Tripi, Mezzio e Barone chiederanno in proposito  al ministro dei trasporti, Sandro Bianchi, la costituzione di una consulta. I rappresentanti regionali di Cgil Cisl e Uil esprimono “profondo cordoglio per quanto e’ accaduto. Un fatto inconcepibile- dicono- nell’era della tecnologia”. Da Tripi, Mezzio e Barone  anche “vicinanza e solidarieta’ con le famiglie delle vittime”.
2007 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.