IN SICILIA 82 MILA NO AGLI OGM. MARTEDI’ 27 CONVEGNO DI ALPA E CGIL

Palermo, 23 nov- Sono 81.755  i siciliani che dicono no agli organismi geneticamente modificati in agricoltura. Sono tanti, infatti,alla data del 10 novembre, i voti contro gli Ogm raccolti  dalla coalizione “ItaliaEuropa- Liberi da Ogm”- della quale partecipano organizzazioni degli agricoltori, del commercio, della distribuzione, sindacati, movimenti ambientalisti ed esponenti del mondo della scienza e della cultura-  nell’ambito della campagna  che si concludera’ il 9 dicembre e che ha gia’ totalizzato sul territorio nazionale oltre 3 milioni di voti. Sull’argomento l’Alpa  e la Cgil siciliane, che hanno partecipato alla raccolta delle firme, terranno il 27 novembre, alle 10 presso la sede Cgil di via Bernabei 22, un convegno dal titolo “Per un modello agricolo e alimentare senza organismi geneticamente modificati”. La relazione sara’ di Salvatore Sparacio, dell’Alpa Sicilia. Interverranno Paolo Guarnaccia  (Aiab Sicilia), Cinzia Dell’Aera (assessorato agricoltura della provincia di Enna), Giuseppe Lucifora (Flai Sicilia). Concludera’ Italo Tripi, segretario generale della Cgil Sicilia. “Per quanto ci riguarda- afferma Salvatore Sparacio, dell’Alpa- ribadiamo il nostro impegno a favore del principio di precauzione come criterio di valutazione delle nuove tecnologie”.
2007 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.