In breve

INTESA ASSESSORATO- FLAI CGIL SU RIFORMA

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 28 nov- Prima della fine dell’anno si apriranno le trattative governo regionale -sindacati per la riforma dei consorzi di bonifica siciliani e sara’ deliberato il blocco delle assunzioni con l’istituzione dell’elenco speciale dei dipendenti. E’ l’intesa che l’assessore regionale all’agricoltura, Giovanni La Via, ha raggiunto oggi con la Flai Cgil siciliana – e che e’ oggetto di un apposito verbale- mentre davanti all’assessorato era in corso una manifestazione nell’ambito di uno sciopero indetto dalla stessa Flai che, informa il sindacato, “ha coinvolto il 40% dei dipendenti dei consorzi”. “Le nostre richieste- dice Salvatore Lo Balbo, segretario generale della Flai Cgil siciliana- sono state accolte integralmente. La riforma dei consorzi e’ necessaria, cosi’ come e’ necessario superare il regime di amministrazione straordinaria e, anzicche’ gonfiare un organico che e’ gia’ di 2.200 unita’, tutelare e riqualificare il lavoroche gia’ c’e'”.
2007 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.