In breve

IN SICILIA 74% DI SI’ ALL’ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CCNL.

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 1 marzo. I metalmeccanici siciliani hanno approvato con una percentuale di si’ del 74% il testo del contratto nazionale di lavoro siglato da Fim, Fiom, Uilm e Federmeccanica il 20 gennaio 2008. Da’ notizia dell’esito del referendum la Fiom Cgil. Complessivamente i si’ sono stati 5.846 e i no 2.055 (il 26%). La consultazione ha toccato 146 aziende per un totale di 14.323 dipendenti, dei quali 8.144 hanno votato. “Anche in Sicilia- dice Giovanna Marano, segretario generale della Fiom Cgil siciliana- il consenso sull’accordo e’ ampio. La partecipazione al voto- aggiunge- dimostra ancora una volta la validita’ del referendum quale strumento di grande partecipazione democratica”.
2008 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.