In breve

FILLEA CGIL, MODIFICHE A LEGGE NON IN FINANZIARIA, MA SUBITO DOPO PERCHE’NECESSARIE E URGENTI

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 23 aprile- Siamo d’accordo con l’Ance sul fatto che la finanziaria regionale non debba comprendere la modifica della legge regionale sugli appalti e che quindi i due emendamenti in proposito debbano essere ritirati.Riteniamo pero’ che la riforma ci voglia e che proprio per la sua importanza sarebbe inopportuno inserirla in finanziaria”. Lo dice il segretario generale della Fillea Cgil siciliana, Franco Tarantino. Secondo Tarantino “quella degli appalti e’ una riforma da mettere in cantiere subito dopo la finanziaria, aprendo un apposito tavolo di confronto. E’infatti importante uniformarsi alle direttive Ue e alle leggi nazionali -sottolinea- e modificare il sistema delle aggiudicazioni secondo il criterio dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa”.

2010 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.