In breve

FLC E CGIL; "CON QUALI RISORSE UN QUARTO POLO IN SICILIA?"

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 9 giu- “Visti i tagli all’Universita’ e le difficolta’ economiche e finanziare della Regione ci chiediamo con quali risorse il presidente Raffaele Lombardo intenda finanziare in Sicilia un quarto polo universitario. Inoltre, quali siano gli obiettivi dell’iniziativa”: lo dicono in una nota congiunta Mariella Maggio, segretaria generale della Cgil siciliana, e Giusto Scozzaro, segretario della Flc Cgil regionale. “Appena qualche settimana fa – aggiungono i due esponenti sindacali- per discutere delle crescenti difficolta’ del sistema universitario siciliano, causate dai pesanti tagli di risorse. Dobbiamo purtroppo tornare a rilevare- sottolineano Maggio e Scozzaro- l’indisponibilita’ del governo a discutere  con le parti sociali, con chi cioe’ rappresenta i lavoratori che sono ovviamente parte in causa di qualunque processo di riforma e di qualunque  intervento possa riguardare l’Universita’”.Flc e Cgil chiedono dunque diessere convocate per discutere sul futuro delle Universita’ siciliane  e per conoscere sulla base di quali esigenze o analisi si riorganizza un  nattaccato duramente dalle politiche del Governo  che stanno trasformando l’universita’ in strumento di selezione di classe”.   “Consideriamo in ogni caso inaccettabile- concludono Maggio e Scozzaro- l’ autoreferenzialita’  del governo regionale: sfuggire al confronto sui problemi veri dei siciliani e’ un atto di grave irresponsabilita’”.2010 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.