In breve

FIOM,CI ASPETTIAMO UN ATTO DI RESPONSABILITA’ DELLA POLITICA. DOMANI INCONTRO IN COMMISSIONE ARS

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 13 dic- “Dall’incontro di domani nella quinta commissione legislativa dell’Ars, ci auguriamo venga un atto di responsabilita’ da parte della politica nei confronti di lavoratori la cui vertenza si trascina da 16 anni e che tra poco resteranno senza ammortizzatori sociali”: lo dice Giovanna Marano, segretaria generale della Fiom Sicilia, a proposito della vertenza Keller su cui domani e’ convocato un incontro in commissione. “Non possiamo che essere allarmati- aggiunge Marano- perche’ sulla vicenda troppe volte sono stati presi impegni dal governo, tra cui un anno fa quello del presidente della regione che annuncio’ per la keller si sarebbe adottato lo stesso metodo applicato alla vertenza di Termini Imerese, poi non mantenuti tant’e’ che ci troviamo oggi in assenza di un progetto credibile per il rilancio dell’azienda e verso una nuova emergenza sociale, che rischia di esplodere. Voglio ricordare anche – conclude la segretaria della Fiom-che Confindustria al tavolo del ministero dello sviluppo economico ha illustrato manifestazioni di interesse, di cui ad oggi non si sa piu’ nulla e ribadire che per questi lavoratori il tempo e’ scaduto: la politica deve dare un segno tangibile che porti a una prospettiva concreta”.
2011 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.