In breve

CGIL, SI ACCELERI CON L’ACCORDO

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 8 mar- “Gia’ a gennaio la Cgil ha formalmente richiesto e sollecitato, con una nota indirizzata a Lombardo, la stipula dell’accordo tra le parti per la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga per il 2012. Di fronte alla crisi dilagante, è incomprensibile il motivo dei ritardi che fanno si’ che la Sicilia sia, ancora oggi, fra le pochissime regioni che non hanno sottoscritto l’accordo in questione”: lo dice Michele Pagliaro, della segreteria regionale Cgil. Il sindacalista ricorda che “da gennaio a ora ci sono stati due incontri del tavolo tecnico e ora – sottolinea- si attende l’atto conclusivo presso l’assessorato al lavoro , cioe’ la sottoscrizione fra le parti (e non in sede di Commissione Regionale per l’Impiego ). Il nostro auspicio – sottolinea Pagliaro -e’ che comunque la vicenda, aperta da fin troppo tempo, si chiuda al piu’ presto,con un nuovo iter burocratico che riduca i tempi di erogazione, per assicurare tutela e sostegno al reddito a tanti lavoratori restati disoccupati per crisi strutturali e non, tempi che in altre realtà regionali non vanno oltre i due mesi mentre in Sicilia sono di circa un anno”.2012 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.