In breve

CANTONE(SPI), GOVERNO FACCIA MARCIA INDIETRO

Palermo, 3 aprile- “Sugli esodati e’ necessario che il Governo faccia marcia indietro. Non esiste altra soluzione che rispettare le intese fatte sul licenziamento di questi lavoratori, consentendo loro di andare in pensione”: lo ha detto Carla Cantone, segretaria generale dello Spi Cgil nazionale, intervenendo a una manifestazione del sindacato siciliano. “Gli esodati- ha osservato Cantone- non sono altro che lavoratori che sono stati incentivati, per motivi economici, a lasciare il loro lavoro. Con la riforma- ha aggiunto-non hanno neppure diritto al reintegro, il loro posto di lavoro non esiste piu'”. Cantone ha dunque sottolineato che “l’unica strada, al di la’ delle elucubrazioni del sottosegretario Polillo, e’ quella del rispetto degli accordi presi, qualunque altro percorso farebbe solo male ai lavoratori”.
2012 dac/ca

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.