In breve

CGIL, MANCA PIANIFICAZIONE RISPETTO A BISOGNI

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 11 mag- “Sulle politiche socio- sanitarie il governo regionale, con l’assessore al lavoro ad interim Raffaele Lombardo e l’assessore alla sanita’ Massimo Russo, continua a eludere il confronto col sindacato e a definire bandi e ad assegnare risorse senza una visione complessiva sulle problematiche in campo e senza alcuna pianificazione”: lo dice Elvira Morana, della segreteria regionale Cgil. “Il timore-sottolinea Morana- e’ che approfittando di alcuni bisogni reali si mettano in campo interventi che magari danno qualche limitata risposta a quei bisogni, per interessi pero’ di tutt’altro tipo che sociali e trascurando tanti altri bisogni altrettanto urgenti “. L’esponente della Cgil sostiene che “con il confronto col sindacato si aprirebbe la possibilita’ di una verifica concreta sui bisogni nella regione. Ma il governo- conclude Morana-preferisce continuare a giocare la partita dell’integrazione socio- sanitaria da solo lasciando legittimi dubbi sulla trasparenza e sulla efficacia delle scelte complessive che vengono fatte”.2012 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.