In breve

MAGGIO (CGIL), SI VERIFICHI POSSIBILITA’ DI ALTRI INVESTITORI

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 15 maggio- “Le istituzioni non possono non tenere conto della forte sollecitazione che viene da Termini Imerese, dai lavoratori, dalle loro famiglie, da un’intera comunita’”: lo ha detto la segretaria della Cgil Sicilia, Mariella Maggio, parlando al direttivo della confederazione. “Il Governo nazionale- ha aggiunto- deve subito convocare un tavolo e avviare la discussione anche sulla possibilita’ di aprire ad altri investitori, se non si riesce a superare l’impasse che sta attualmente determinando ritardi non piu’ sostenibili”.2012 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.