In breve

MARIELLA MAGGIO A PROPOSITO DEI FORESTALI E DELL'INTERVISTA A L'UNITA'

Purtroppo nell’intervista pubblicata il 26 luglio da L’Unita’ il mio pensiero sui forestali risulta travisato. Penso che Lombardo, ancora una volta, abbia usato in questi giorni i temi del deficit regionale e del piano di rientro chiesto da Roma per propaganda elettorale sulle spalle dei lavoratori, senza affrontare il nocciolo delle responsabilita’ che gli competono. Come quelle di fare progetti per la messa in sicurezza del territorio e per la tutela su cui dislocare i forestali, dei quali non si puo’ e non si deve parlare solo in termini di costo. Alla domanda su eventuali esuberi ho risposto che il primo argomento da affrontare e’ la riorganizzazione del servizio forestale sulla base delle esigenze del territorio. Allora si potra’ certamente vedere che i forestali non sono troppi. Non ho mai detto che a chi e’ di troppo non si rinnovano i contratti.

Palermo, 26 luglio 2012

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.