In breve

TURISMO: CGIL SU LICENZIAMENTI NEGLI ALBERGHI DI CEFALU’. “A PAGARE SEMPRE GLI STESSI”

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 27 nov- “Dobbiamo amaramente constatare che a pagare i costi della crisi sono sempre i piu’ deboli”: lo dice Monica Genovese, segretaria generale della Filcams Cgil Sicilia a proposito delle 70 lettere di licenziamento inviate dagli albergatori di Cefalu’ ad altrettanti dipendenti. “Chiediamo agli albergatori di tornare indietro sulla decisione- aggiunge- e di fare una battaglia per una diversa politica del turismo da parte dei Comuni e della Regione, a partire dall’abbattimento della tassazione, penalizzante per un comparto gia’ in crisi per il calo delle presenze. In questa battaglia- sottolinea Genovese- il sindacato e’ disposto a fare la sua parte, ma non puo’ accettare l’ennesima riproposizione di un modello Monti in cui a pagare sono sempre gli stessi, cioe’ i lavoratori”.
2012 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.