In breve

GESIP: CGIL CRITICA CON REGIONE PER MESSAGGIO NEGATIVO VEICOLATO. “TEMA DELLE PARTECIPATE E’ COMPLESSO E VA AFFRONTATO SENZA METTERE LAVORATORI GLI UNI CONTRO GLI ALTRI”

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 11 gen- Tra i temi che il governo regionale dovrà affontare c’è anche quello delle partecipate “che non si esaurisce con la vicenda Gesip”. Lo ha detto Michele Pagliaro, della segreteria regionale Cgil, durante la conferenza stampa del sindacato sulla crisi in Sicilia. Pagliaro ha ricordato che nelle partecipate lavorano circa 15 mila persone che potrebbero essere coinvolti da situazioni di crisi”. Ed è stato critico verso il governo Crocetta in merito alla gestione della vertenza Gesip. “Noi – ha detto- non consentiremo che i lavoratori siano messi gli uni contro gli altri, come è avvenuto con la Gesip”. “Il messaggio- ha aggiunto- non può essere  quello che se si bruciano cassonetti si ottengono tutele, da questo governo non ce lo aspettiamo”.

2013 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.