In breve

GIOVANI: DALLA COLLABORAZIONE DI CGIL E GIOSEF NASCE A ENNA NUOVO SPAZIO PER GIOVANI, DISOCCUPATI E PRECARI DOMANI INAUGURAZIONE CON DIBATTITO

Print Friendly, PDF & Email

Enna, 22 gennaio- Dalla collaborazione tra Cgil e associazione Giosef nasce a Enna un nuovo spazio per i giovani, i disoccupati, i precari. La nuova sede, un luogo di aggregazione dove saranno organizzate iniziative culturale e sociali ed erogati servizi, sarà gestita dai giovani di Giosef. L’iniziativa sarà presentata domani 23 gennaio a Enna, alle 10.30 presso l’Ong Luciano Lama (via Civiltà del Lavoro 17H). La cerimonia di inaugurazione sarà preceduta da un dibattito sulla situazione giovanile in Sicilia e in Italia. Sarà anche lanciato in questa occasione un concorso di idee per trovare un nome alla struttura. “Con questa iniziativa- dicono Ferruccio Donato, della segreteria regionale Cgil, e Rita Magnano, segretaria generale della Cgil di Enna- puntiamo a rappresentare al meglio un mondo in continuo mutamento come quello giovanile, a organizzare e aggregare chi lavora in maniera discontinua, chi non riesce a trovare un’occupazione, orientando i giovani in un mercato del lavoro sempre più complesso e creando e diffondendo una cultura dei diritti, della solidarietà nel lavoro e della lgealità”. “Abbiamo avviato questo percorso – aggiungono Andrea Gattuso, responsabile Politiche giovanili della Cgil e Lorenzo Floresta, presidente di Giosef Italy- con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per chi si affaccia al mondo del lavoro e per gli studenti medi e universitari. Vogliamo fare delle sede- dicono ancora- un luogo dove potersi incontrare, discutere, progettare un futuro, organizzarsi, sperimentare l’azione progettuale e collettiva, elaborare nuove iniziative sindacali, costruire campagne e rivendicazioni territoriali”. All’interno della sede sarà attivo il Sol (Servizio Orienta Lavoro), che erogherà servizi per la ricerca di opportunità di Lavoro in Italia e all’estero, per stage e percorsi formativi; darà inoltre vassistenza agli studenti universitari su borse di studio, mobilità internazionale, offerta formativa post laurea, fungendo anche da raccordo con le prestazioni erogate dal sistema servizi della Cgil.
2013 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.