GAY PRIDE: CGIL SICILIA PARTECIPA A INIZIATIVE PAGLIARO: REGISTRO UNIONI CIVILI E’ IMPORTANTE SEGNALE

Palermo, 12 giu- “L’approvazione a Palermo del registro delle unione civile è un segnale importante in direzione della non discriminazione e dei diritti, che giunge peraltro significativamente a pochi giorni dalla manifestazione conclusiva, in città, del Gay pride”: lo dice Michele Pagliaro, segretario generale della Cgil Sicilia, che annuncia la partecipazione del suo sindacato all’evento del 22 giugno e alle iniziative che lo precederanno.
“La Cgil- dice Pagliaro- condivide pienamente le idee e le richieste alla base dell’iniziativa, che fanno parte da sempre delle nostre rivendicazioni. Lottare per la parità dei diritti, contro le discriminazioni e per l’avanzamento sul fronte legislativo- osserva Pagliaro- è ancora più significativo in un momento di crisi come quello attuale, in cui rischia di venire meno la coesione sociale e rischiano di acuirsi ogni forma di odio verso l’altro, di discriminazione, di segregazione. Ecco perché- conclude il segretario della Cgil- parteciperemo alle iniziative del gay pride, e siamo soddisfatti dell’importante iniziativa adottata dal Comune di Palermo col registro delle Unioni civili”.
2013 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.