In breve

PROVINCE: CGIL, SU SCUOLE SI VA VERSO PROVVEDIMENTO URGENTE PER CONSENTIRE RIAPERTURA. CGIL ASCOLTATA IN QUINTA COMMISSIONE ARS

Print Friendly, PDF & Email

 

Palermo, 31 luglio- Il tema della scuole che fanno capo alle Province dopo l’abolizione di questi enti è stato al centro oggi di un incontro nella quinta commissione legislativa dell’Ars che ha ascoltato la Cgil, dopo le denunce pubbiche del sindacato sul rischio che questi istituti non siano nelle condizioni a settembre di riaprire i battenti. “CI è stato assicurato- dice Mimma Argurio, della segreteria regionale Cgil- che la questione delle scuole, vista l’urgenza, sarà definita in via prioritaria con un provvedimento transitorio, per consentire la riapertura di questi istituti. La V commissione Ars – aggiunge Argurio- ha investito del problema il governo e il presidente della Regione ha già convocato per domani i commissari delle Province”. Un altro incontro si è svolto all’assessorato alla Funzione pubblica mentre era in corso un sit- in dei lavoratori delle province, organizzato dalla Funzione pubblica Cgil. “Il tavolo per trattare l’argomento servizi, funzioni e personale delle Province – riferisce la Cgil- è stato convocato per il 9 agosto con l’obiettivo di giungere a un accordo quadro.
2013 dac

 

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.