In breve

PRECARI: CGIL E FP, CAUTA SODDISFAZIONE DOPO INCONTRO CON GOVERNO. SCIOPERO DEL 13 CONFERMATO IN ATTESA DEL VARO DELLA LEGGE

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 2 dic- Esprimono  “cauta soddisfazione”,  Cgil e Funzione pubblica regionali, dopo l’incontro nel corso del quale il Presidente della regione assieme agli assessori agli enti locali e al lavoro ha presentato ai sindacati il ddl sui precari. “Il testo- dicono Mimma Argurio, della segreteria regionale Cgil, e Michele Palazzotto, segretario generale della Funzione pubblica siciliana- garantisce le proroghe per tre anni e l’avvio dei percorsi di  stabilizzazione. Ci è stato assicurato- aggiungono- che  la prossima settimana si insedierà il tavolo per la definizione della circolare applicativa”. I due esponenti della Cgil rilevano la necessità di una “rapida conversione in legge del testo”. In attesa della quale i sindacati hanno deciso di confermare lo sciopero generale dei precari proclamato unitariamente per il 13 dicembre.
2013 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.