In breve

PRECARI ISTRUZIONE: FLC, A RISCHIO MOLTI PERCORSI ABILITANTI SPECIALI “USR INTERVENGA SU UNIVERSITA’, CONSERVATORI, ACCADEMIE”

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 28 gen- Migliaia di precari della scuola, dei conservatori e delle accademie rischiano quest’anno di vedere sfumare la possibilità di abilitazione all’insegnamento perché gli Atenei siciliani e le altre istituzioni preposte sembrano orientati a non effettuare alcuni “Percorsi abilitanti speciali”(Pas) previsti dalla legge. Segnalazioni in tal senso sono giunti alla Cgil che, denuncia il problema con una nota inviata all’ufficio scolastico regionale. “Diffidiamo l’Urs- scrive
il segretario generale della Flc Cgil Sicilia- perché non assecondi scelte discrezionali di questo tipo, adoperandosi per il rispetto delle leggi e dei regolamenti e intervenendo in tale direzione sulle istituzioni preposte – Università, conservatori, Accademie – a garanzia dei precari che sarebbero gravemente penalizzati nelle prossime graduatorie. Da parte nostra- aggiunge- intraprenderemo tutte le iniziative, anche legali, per assicurare il rispetto delle leggi”. Il
problema riguarda ad esempio i docenti della scuola primaria e dell’infanzia ma anche i docenti di strumenti musicali. “L’Usr- chiede Scozzaro- convochi con urgenza un tavolo tecnico per assicurare che tutti i Pas vengano attuati e per trovare adeguate soluzioni nei casi di difficoltà oggettive”.
2014 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.