In breve

VERBUMCAUDO: RAGGIUNTO OBIETTIVO PER CUI LA CGIL SI E’ BATTUTA. PLAUSO ANCHE PER NASCITA CONSORZIO SVILUPPO E LEGALITA’

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 10 marzo- “Con l’assegnazione del  feudo Verbumcaudo alle cooperative si è raggiunto un obiettivo per cui la Cgil si  è battuta nel convincimento dell’importanza del  riuso sociale e produttivo dei beni confiscati alla mafia.  Il fatto che questa assegnazione sia avvenuta nell’anniversario dell’uccisione di Placido Rizzotto  costituisce inoltre un omaggio al sindacalista che  si è battuto  al prezzo della vita contro lo strapotere mafioso”: lo dicono Salvatore Tripi, segretario generale della Flai Cgil Sicilia e Francesco Cantafia, del dipartimento legalità del sindacato. Tripi e Cantafia affermano anche di considerare “fondamentale la nascita del consorzio Sviluppo e legalità  tra i comuni delle Madonie,  in quanto strumento indispensabile per il riuso dei beni confiscati alla mafia”:
2014 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.