In breve

EDILIZIA: FILLEA CGIL CHIEDE TASK FORCE SULLA SICUREZZA SUL LAVORO. DUE GLI EDILI MORTI IN SICILIA IN UNA SETTIMANA

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 8 aprile- Istituire in Sicilia una task force sulla sicurezza sul lavoro: lo chiede la Fillea Cgil Sicilia, con il segretario generale Franco Tarantino. “Per la nuova giunta regionale- dice Tarantino- dovrà essere una delle priorità. I continui incidenti nel settore edile- aggiunge- rendono infatti necessari interventi immediati sul fronte innanzitutto dei controlli”. Sono due gli operai edili che hanno perso la vita nell’ultima settimana in Sicilia, uno a Palermo e uno a Agrigento. Secondo Tarantino “la crisi ha fatto peggiorare la situazione sul piano della sicurezza. Assistiamo infatti- osserva- all’aumento dei tempi di lavoro a parità di salario e al dilagare del lavoro nero e dell’illegalità, tutti elementi che incidono negativamente sugli standard di sicurezza ”. Il problema per il segretario della Fillea riguarda tutti i settori: “La task force che sollecitiamo- dice Tarantino- dovrebbe prendere in carico tutti i settori e puntare a intensificare i controlli in modo che leggi e regole per la sicurezza vengano rigorosamente rispettate dai datori di lavoro”.
2014 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.