In breve

CGIL: PAGLIARO, DISPOSTI A CONTRIBUIRE PER L’INNOVAZIONE MA ANCHE PER IL CAMBIAMENTO NEI SETTORI PIU’ TRADIZIONALI

Print Friendly, PDF & Email

Siracusa, 11 giugno- Intervenendo a Siracusa a un convegno sul tema del distretto Sud- Est, organizzato dalle camere del lavoro di Siracusa, Catania, Caltagirone e  Ragusa, il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro, ha sottolineato la volontà della sua organizzazione di “spendersi a tutto campo per lo sviluppo della Sicilia, con proposte e idee nei settori più innovativi e nelle zone più dinamiche della Sicilia affinchè si realizzi  un parco progetti coerente con la programmazione europea, ma senza tirarsi indietro anche quando si tratta di produrre innovazione nei settori più tradizionali”. “Un segnale di questo nostro atteggiamento propositivo  e di disponibilità al cambiamento- ha detto Pagliaro- è la proposta di un piano di riduzione dei forestali di 6 mila unità, attraverso l’introduzione di flessibilità in uscita nel sistema pensionistico. Abbiamo stimato- ha rilevato il segretario della Cgil- che i forestali over 60 sono appunto circa 6 mila nell’isola. Potere avviare un piano di pensionamenti significa aprire la strada a risparmi e alle stabilizzazioni di altri lavoratori per una migliore organizzazione del lavoro e una maggiore efficienza”.
2014 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.