In breve

PIANO LAVORO: CGIL, ASPETTIAMO IL CONFRONTO SUL PROGETTO PRESENTATO DALL’ASSESSORE CARUSO

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 28 gennaio – “Aspettiamo che l’assessore ci illustri il Piano per il lavoro  che ha predisposto, prima di esprimere un giudizio. Siamo disponibili a dare il nostro contributo, nell’ambito di un confronto in cui potere esprimere le nostre eventuali critiche e il punto di vista di chi rappresentiamo”: lo dice Monica Genovese, della segreteria della Cgil Sicilia a proposito del progetto presentato dall’assessore regionale al Lavoro, Bruno Caruso, su lavoro, precariato e lotta alla povertà. Sui bandi di Garanzia Giovani, Genovese, e il responsabile del dipartimento politiche giovanili del sindacato, Andrea Gattuso, affermano di auspicare che “questa sia la volta buona.  Dal 1 Maggio, data di avvio del programma – aggiungono- non è partita ancora alcuna misura a favore dei giovani siciliani e  la Sicilia è all’ultimo posto delle regioni italiane per capacità di programmazione della spese pur
avendo uno dei finanziamenti più alti (178 milioni) e il numero più elevato di neet. Prendiamo atto di quanto annunciato- concludono – sperando che sia finito il tempo per i giovani dei ritardi e delle false speranze”.
2015 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.