In breve

Rsu: Fiom Cgil primo sindacato alla Stmicroelectronics di Catania, col 40,3% dei consensi

Print Friendly, PDF & Email

Catania, 25 marzo- Affermazione della Fiom Cgil nel voto per il rinnovo delle Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) alla Stmicroelectronics di Catania, una delle più importanti realtà produttive del Mezzogiorno. Sono infatti 1.166 , il 40,3% del totale (2.900 votanti), i voti andati alla Fiom, che si attesta così primo sindacato nell’impianto catanese, seguito dalla Fim Cisl (686 voti), dalla Uilm (608), dall’Uglm (405) dalla Fismic (35). La Fiom ha eletto 15 delegati: 5  nel collegio operai, la metà del totale eletto, e 10 in quello impiegati su 26. “E’ un riconoscimento- dicono Roberto Mastrosimone, segretario della Fiom Sicilia e Stefano Materia, segretario della Fiom Catania- del lavoro svolto in questi anni, un risultato importantissimo che premia  l’impegno e l’impostazione della Fiom sia sui temi generali che su quelli che riguardano più da vicino la vita della fabbrica. I lavoratori- aggiungono- ci individuano come il sindacato che meglio rappresenta le loro istanze e i loro bisogni. Un grazie- concludono- ai candidati e ai delegati che si sono spesi per questo straordinario risultato”.
2015 dac

Sii il primo utente a commentare

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.