Forestali: al via il tavolo sul contratto integrativo, atteso da anni

Palermo, 3 marzo- Dopo 7 anni si è aperto oggi all’assessorato regionale all’agricoltura e foreste il confronto con i sindacati per il rinnovo del contratto integrativo dei forestali. Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil  siciliane, con i segretari generali Alfio Mannino, Calogero Cipriano e Antonino Marino , hanno posto come prioritaria la questione dell’equiparazione della paga dei forestali siciliani a quella dei forestali del resto del paese . La trattativa affronterà anche temi come la qualità del lavoro. la malattia,, gli infortuni, la regolamentazione in modo omogeneo della questione del chilometraggio,  la sicurezza nei luoghi di lavoro.  Soddisfatti i sindacati che esprimono l’auspicio di “un accordo in tempi rapidi, per colmare un gap in tema di diritti che va avanti dal 2001, data dell’ultimo contratto”. Grande attesa anche in casa sindacale per l’apertura del tavolo sul riordino del sistema forestale, attesa per la settimana prossima “.
2017 dac

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: