In breve

Corte dei Conti: Pagliaro (Cgil), sospensione giudizio fatto eclatante

Palermo, 30 giu- “La sospensione del giudizio di parifica sul bilancio 2016 da parte della Corte dei Conti è un fatto eclatante, senza precedenti, che conferma la precarietà della situazione economico – finanziaria della Regione siciliana. Ma anche una certa disinvoltura del presidente della Regione che appena qualche settimana fa assicurava che tutto era a posto”. Lo dice il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro. “Nelle parole del Procuratore generale- aggiunge Pagliaro- si riflette tutto ciò che la politica non ha fatto in tema di riforme. Al punto da gravare sul bilancio in termini sostanziali e formali, venendo a mancare chiarezza tanto da spingere il Pg a contestare la mancanza di atti e a chiedere approfondimenti su elementi rilevanti . Voglio ricordare- conclude Pagliaro- che ci sono riforme che la Cgil sollecita da tempo, come da tempo chiede un’operazione pulizia e trasparenza sui conti della Regione”.
2017 dac”.

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: