In breve

Forestali: sindacati e assessorato agricoltura concordano definizione in tempi brevi del CIRL e aumento giornate lavorative con risparmi da fuoriuscite

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 22 giu- “Riteniamo importante avere concordato con l’assessore regionale all’agricoltura di definire in tempi brevissimi il contratto integrativo regionale dei forestali, recependo la parte salariale del contratto nazionale di lavoro 2010- 2012. E anche, l’avere convenuto sul fatto che i risparmi ottenuti con la fuoriuscita dei lavoratori dal settore, serviranno ad aumentare, in maniera strutturata, le giornate lavorative degli operai del comparto. Vigileremo ora affinchè questi impegni si concretizzino immediatamente”. Lo affermano i segretari di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil regionali Alfio Mannino, Calogero Cipriano e Antonino Marino in una nota congiunta diramata dopo un incontro con l’assessore regionale all’agricoltura, Antonello Cracolici. “L’assessore – aggiungono- ci ha anche ribadito che le risorse finanziarie individuate per il settore forestale sono sufficienti a garantire le giornate previste dalla legge per l’anno 2017”. Sindacati e amministrazione torneranno a incontrarsi nei primi giorni di luglio per discutere del testo del contratto integrativo.
2017 dac