In breve

Lavoro: Pagliaro (Cgil) sul caso dell’offerta di lavoro di un centro commerciale di Ragusa rivolto a donne single

Palermo, 6 feb- “Il caso di Ragusa conferma che la discriminazione delle donne sul lavoro è ancora fenomeno diffuso e si spinge fino a colpire diritti fondamentali e la dignità della persone. Fatti come quello dell’offerta di lavoro per donne single nel centro commerciale di Ragusa sono da condannare e da combattere e come sindacato siamo già impegnati a farlo”. Lo dice Michele Pagliaro, segretario generale della Cgil Sicilia, che allarga la sua analisi ai fenomeni di odio razziale di questi giorni dicendosi “allarmato dei messaggi di discriminazione e di violenza che si stanno diffondendo nella società laddove è presente una diversità, che si tratti del colore della pelle o del sesso. Sono messaggi che sottintendono e alimentano un clima di violenza preoccupante- dice- che va contrastato con buone pratiche: con maggiori tutele dei diritti delle lavoratrici e per quanto riguarda l’immigrazione con quelle dell’accoglienza e dell’integrazione. Come sindacato- sottolinea Pagliaro- la nostra battaglia oltre che sul fronte della legalità non può che dislocarsi anche, in questa delicata fase storica, sul terreno culturale per contrastare pericolose derive e arretramenti sul piano sociale e civile”.
2018 dac

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: