8 Marzo: “Le donne fanno la Repubblica”, a Palermo iniziative di Cgil e Anpi regionali con la partecipazione della presidente nazionale Anpi, Carla Nespolo

Palermo, 6 marzo- Il ruolo delle donne nella costruzione della Repubblica e per l’affermazione della democrazia; le donne come motore dell’antifascismo e di una battaglia per i diritti ancora non conclusa: sono i temi al centro delle iniziative organizzate dalla Cgil e dall’ Anpi Sicilia assieme allo Spi e alla Flc regionali e all’Udi Palermo per celebrare l’8 marzo. La giornata si aprirà con la deposizione, alle 9, di una corona di fiori sulla lapide della Resistenza , nell’atrio di palazzo delle Aquile e con la consegna della cittadinanza onoraria a Carla Nespolo, presidente nazionale dell’Anpi. Si proseguirà, alle 10 al teatro Rouge et Noir, dove nei vari interventi verrà dato conto della partecipazione delle donne alla Resistenza e alla Liberazione del paese e del contributo dato da queste alle battaglie per la libertà e per i diritti, con la lettura anche di discorsi e di interventi di donne in Parlamento nel dopoguerra. Le letture saranno affidate a studentesse. L’iniziativa, costruita col coinvolgimento delle scuole, ha peraltro il patrocinio dell’ufficio scolastico regionale Negli interventi anche la lotta per i diritti, a partire da quella per la parità salariale, nel lavoro e per il lavoro. Previsti vari intermezzi musicali e alle 12 l’intervento conclusivo della Presidente nazionale dell’Anpi, Carla Nespolo.
2018 dac

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: