In breve

Diritti, solidarietà, legalità: 3 e 4 agosto a Furnari (Me) festival “Incontro tra i popoli”. E’ un’iniziativa della Cgil e della Flai Sicilia

Palermo, 24 luglio- La Cgil e la Flai siciliane promuovono per i giorni 3 e 4 agosto il Festival “Incontro tra i popoli”, per promuovere i valori della “solidarietà, della legalità, dell’inclusione e per il lavoro dignitoso e un modello di accoglienza rispettoso della persona”. L’iniziativa si terrà a Furnari (Me), nel Lungomare Salvatore Quasimodo- Tonnarella. Sono previsti dibattiti con la partecipazione dei vertici sindacali e istituzionali regionali e iniziative di informazione. Saranno allestiti gastronomici delle varie etnie. Il programma ( il dettaglio in allegato) prevede alle 19.30 di venerdì 3 agosto una tavola rotonda sul tema “Lavoro e legalità per lo sviluppo sostenibile” e l’intervento conclusivo della segretaria nazionale Flai , Ivana Galli. Sabato 4 agosto alle 19.30 si parlerà di “Immigrazione, diritti e tutela per una società inclusiva” in un tavola rotonda alla quale parteciperanno anche esperti, giornalisti, esponenti della chiesa e i presidenti dell’Anci Sicilia e della Regione, Leoluca Orlando e Nello Musumeci. “I dibattiti programmati- sostengono Michele Pagliaro, segretario generale Cgil Sicilia e Alfio Mannino, segretario generale Flai Sicilia- affrontano temi cruciali. Obiettivo del nostro sindacato è come sempre promuovere attraverso iniziative concrete valori che riteniamo fondamentali per uno sviluppo sostenibile e per una crescita civile e culturale della nostra terra come la solidarietà, la legalità, l’inclusione  e il lavoro. E questo è oggi tanto più importante, in un momento di imbarbarimento del dibattito anche per contrastare spinte razziste e xenofobe che certa politica alimenta nel nostro Paese”.
Dac 2018

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: