Fillea Cgil Sicilia: Tarantino confermato alla guida come reggente fino a elezione prossimo segretario. Concluso il congresso regionale

Palermo, 27 ott- “Con la spesa di 4,5 miliardi per infrastrutture, in tre anni si creerebbe un valore aggiunto di 2,5 miliardi e si attiverebbe lavoro per 75 mila edili, facendo tornare la categoria alla situazione pre- crisi”: lo ha detto Franco Tantino intervenendo dopo la riconferma alla guida della Fillea Cgil Sicilia, dopo due giorni di congresso della categoria. Si tratterà di una reggenza, essendo Tarantino già giunto a fine mandato, in attesa dell’elezione nei prossimi mesi del nuovo segretario della Fillea Sicilia. “I punti cruciali per la categoria – ha aggiunto Tarantino- sono dunque gli investimenti e la lotta al lavoro nero e a tutte le forme di illegalità. Su queste due direttrici- ha sottolineato -l’iniziativa del nostro sindacato prosegue. Così come prosegue l’iniziativa per i diritti e le tutele, a partire dalla battaglia per un sistema pensionistico equo, che tenga conto delle caratteristiche di lavoro usurante e discontinuo dell’occupazione in edilizia”.
2018 dac

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: