Riace: Pagliaro Cgil, appello alle istituzioni democratiche a fare sentire il dissenso nei confronti del provvedimento del governo

Palermo, 14 ott-  “L’intervento del ministro dell’Interno su Riace è folle ed è un messaggio preciso. Mette sotto gli occhi di tutti le intenzioni di questo governo in tema di immigrazione e di accoglienza in un paese, peraltro, nel quale i processi di integrazione non sono stati sostenuti e non sono andati avanti, con qualche rara ed encomiabile eccezione come l’esperienza di Riace”. Lo dice il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro che lancia un appello a “tutte le istituzioni democratiche e alla società civile a opporsi  e a fare sentire forte la voce di dissenso verso un’iniziativa dal tratto razzista e antidemocratico, non degna di un paese civile”. Pagliaro aggiunge che “chi pensa fermare così il fenomeno migratorio è solo un mistificatore che soffia sul fuoco dell’odio, della violenza., delle pulsioni antidemocratiche e razziste che oggi si nutrono dell’odio verso l’altro domani chissà di che altro per minare le fondamenta del nostro Stato democratico”.
2018 dac

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: