Fillea Cgil Sicilia: Mario Ridulfo eletto segretario generale

Palermo, 12 feb-Mario Ridulfo, 49 anni, di Corleone, è il nuovo segretario generale della Fillea Cgil siciliana, federazione dei lavoratori delle costruzioni. Lo ha eletto l’assemblea generale del sindacato con 38 voti a favore e un astenuto. Prende il posto di Franco Tarantino. “Metteremo in campo tutte iniziative necessarie – ha detto Ridulfo nelle dichiarazioni programmatiche- per il superamento della crisi del settore, perché i soldi disponibili vengano spesi, i progetti presentati, i cantieri aperti e portati a compimento. La Sicilia- ha aggiunto- con 160 cantieri bloccati su 752, è la terra delle opere lasciate a metà. Per questo è indispensabile una interlocuzione diretta e continua con tutti i soggetti coinvolti – ha sottolineato- una contrattazione con le istituzioni, a partire dalla Regione siciliana, per acquisire risultati”. Ridulfo ha sottolineato che “mentre le casse edili perdono in Sicilia l’8% della massa salari (dato 2017/2018) nel Nord del Paese si assiste a un aumento a 2 cifre. La nostra regione è ancora in piena crisi- ha rilevato- e per quanto riguarda l’edilizia la causa non è la mancanza di risorse ma la mancanza di volontà politica che fa sì che i progetti esistenti restino nei cassetti e quelli che mancano non vengano predisposti”. Ridulfo annuncia quindi il prosieguo e il rilancio dell’iniziativa vertenziale “per la ripresa dell’edilizia sostenibile, dando risposte ai lavoratori, all’intera filiera delle costruzioni , per dare alla collettività le necessarie opere pubbliche e contribuire per questa via alla ripresa economica della Sicilia”.
2019 dac

Newsletter

Puoi anche iscriverti a liste specifiche: