In breve

Nidil Cgil Sicilia, Andrea Gattuso eletto coordinatore regionale

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 20 nov- Andrea Gattuso, 34 anni, palermitano, è stato eletto coordinatore regionale del Nidil Cgil (Nuove identità di lavoro) la struttura sindacale che rappresenta i lavoratori atipici.  “ Il nostro impegno- dice Gattuso, che è anche segretario del Nidil di Palermo- è volto a migliorare le condizioni di lavoro e ad assicurare diritti e tutele a questi lavoratori. Ma anche – aggiunge- ad avviare percorsi di stabilizzazione, ridando speranza, con la battaglia sulle singole vertenze. a chi pensa di non potere più uscire dal tunnel della precarietà”.  Gattuso rileva che in Sicilia sono in aumento i contratti in somministrazione, dall’industria alla pubblica amministrazione. Analogamente i contratti di collaborazione, ad esempio nei call center e le Partire Iva “dietro cui spesso si cela- osserva Gattuso- vero e proprio lavoro subordinato”. Altro fronte di impegno, per il Nidil, quello dei disoccupati. “Puntiamo ad ampliare la rete di sportelli Sol (servizi orientamento al lavoro)- afferma Gattuso- per favorire l’incontro domanda/offerta di lavoro e promuovere politiche attive”. “Rafforzeremo anche il lavoro con le altre categorie- conclude- per dare il massimo dell’efficacia alla contrattazione inclusiva”.
2019 dac