In breve

Strage nella fabbrica di fuochi d’artificio: il cordoglio della Cgil. “Più prevenzione e controlli e fare crescere la cultura della sicurezza sul lavoro”

Print Friendly, PDF & Email

Messina, 21 nov- “Esprimiamo dolore, siamo vicini ai feriti e alle famiglie colpite”, il segretario generale della Cgil Sicilia Alfio Mannino e il segretario generale della Cgil Messina Giovanni Mastroeni manifestano il cordoglio dell’organizzazione sindacale per le vittime dell’esplosione nella fabbrica di fuochi d’artificio di Barcellona Pozzo di Gotto, che ha causato cinque morti e il ferimento grave di due persone. “E’ ingiusto e insopportabile che ancora oggi si muoia sul lavoro”, dicono Mannino e Mastroeni. Il sindacato sottolinea che “sul tema della sicurezza occorre intervenire in modo deciso, con azioni di prevenzione che comprendano formazione, informazione”. “Ci vogliono anche maggiori controlli- sottolineano- e in generale occorre fare crescere , con lo sforzo di tutti, la cultura della sicurezza sul lavoro”.
2019 Dac- IC