In breve

Regione : Mannino (Cgil), biglietto da visita del neo assessore regionale siano le azioni politiche e il confronto per la valorizzazione del settore. Noi ci atterremo al merito ma da assessore mantenga il tratto democratico e antifascista dell’identità siciliana”

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 18 mag- “Ci auguriamo che da oggi il biglietto da visita del neo assessore regionale ai Beni culturali, Alberto Samonà, siano le iniziative che intende portare avanti per la valorizzazione e la promozione del settore, per la tutela dell’enorme patrimonio artistico- culturale della Sicilia con il necessario confronto con le parti sociali, al quale non ci sottrarremo nell’interesse di siciliani”. Lo dice il segretario generale della Cgil Sicilia, Alfio Mannino, rilevando che “il ritratto di Samonà che emerge dai social e dal web, lo colloca di fatto anni luce dalla tradizione e dalle idee della Cgil, per cui l’antifascismo è e sempre sarà un valore. Il nostro auspicio– sottolinea Mannino-  è che da assessore anche all’identità siciliana, Samonà, oltre a muoversi nel rispetto dei valori costituzionali, mantenga e valorizzi il tratto democratico e antifascista dell’identità siciliana. Noi per quanto ci riguarda ci atterremo al merito dell’azione politica che Samonà e il governo Musumeci porteranno avanti”.
2020 dac