In breve

Forestali: Flai Cgil Sicilia sul servizio di “Striscia la notizia”, “Sui forestali si continuano a cavalcare luoghi comuni. Se Musumeci ha pronta la riforma perché la tiene nei cassetti?”

Print Friendly, PDF & Email

Palermo, 21 ott- “Se striscia la notizia col servizio sui forestali siciliani cavalca un luogo comune per fare satira ma facendo alla fine disinformazione, quello sconcerta è l’atteggiamento acquiescente del governatore. Musumeci dice di avere pronta una riforma , allora perché la tiene nei cassetti?” Lo dice Tonino Russo, segretario della Flai Cgil Sicilia a proposito del servizio sugli incendi in Sicilia e i forestali andato in onda ieri sera su “Striscia la notizia”. “In quel servizio- rileva Russo- tutto è fuorviante. Intanto il problema degli incendi non riguarda gli avvistamenti, ma quello che viene fatto a monte per la prevenzione ( opere e vigilanza contro le azioni dolose) e a valle con gli spegnimenti e il rimboschimento”. Russo aggiunge che “i forestali ce la mettono tutta ma ogni anno si ritrovano con campagne antincendio che partono in ritardo, con carenza di mezzi. Quindi il problema riguarda l’amministrazione e la politica di governo- sottolinea- che non mette in campo una riforma che servirebbe a organizzare meglio i forestali, dotandoli dei necessari  mezzi e delle nuove tecnologie ”. Sulle dichiarazione  del presidente di Coldiretti Ferreri, che suggerisce di affidare agli agricoltori la vigilanza, Russo controbatte: “Rilevo che è nei terreni incolti privati che scoppiano la maggior parte degli incendi, quindi proprietari e agricoltori dovrebbero darsi da fare per essere in regola con le opere di prevenzione che spettano loro, piuttosto che sparare nel mucchio assieme agli altri”.  Il segretario della Flai Sicilia conclude: “Quando la casa brucia è ridicolo, oltre che inutile dare la colpa agli altri. Insomma, per dirla con una metafora, chi sta al timone sta portando la barca sugli scogli e dà la colpa ai marinai che dal canto loro continuano a fare il proprio dovere”.
2020 dac